GRANATO RODOLITE: CORAGGIO E OTTIMISMO

granato rodolite: coraggio e ottimismo

Il Granato Rodolite è una gemma da sempre considerata portatrice di coraggio, gioia e ottimismo. E’ dunque molto indicata nei momenti di crisi come quello che viviamo oggi.

I granati costituiscono un gruppo complesso di minerali di diverse varietà con diverse formule chimiche e colori.

Spesso, pensando al granato, ci viene in mente una gemma di colore rosso-bruno ma in realtà potrebbe essere anche gialla, arancio, verde o nera.

GRANATO RODOLITE: NOME, MITO E STORIA

Il nome Granato deriva dal Latino Granatum, per la somiglianza dei cristalli ai semi di melograno.

Tra le molte varietà di Granato, la Rodolite deriva il nome dal Greco Rhodon che significa “rosa”, a causa del colore porpora.

Nel Medioevo era considerato la pietra degli eroi e veniva incastonato su scudi e spade con funzione protettiva.

Presso molte culture era considerato un amuleto, portatore di felicità e ricchezza.

CARATTERISTICHE CHIMICHE E FISICHE:

Composizione chimica: silicato di alluminio, ferro e magnesio

Classe cristallochimica: nesosilicati

Gruppo cristallino: monometrico, sistema cubico

Abito cristallino prevalente: rombododecaedrico e trapezoedrico

Durezza: 61/2-71/2 della scala di Mohs

Peso specifico: 3,58-4,05 g/cm3

Colore: rosso-porpora o porpora, dovuto alla presenza di ferro.

Lustro: da vitreo a subadamantino

Trasparenza: trasparente

PROVENIENZE

USA, Tanzania, Brasile, Madagascar, India.

“PROPRIETA’ SOTTILI”

Si ritiene abbia i seguenti effetti:

sulla psiche:

Infonde coraggio, speranza e ottimismo, aumenta la fiducia in se stessi e la forza di volontà.

Nei momenti di crisi aiuta ad abbandonare il passato ed iniziare una nuova vita.

sul corpo:

Stimola il metabolismo e la rigenerazione dell’organismo.

Rafforza il sistema immunitario.

Aiuta la guarigione delle ferite e stabilizza la circolazione del sangue.

ELEMENTO E CHAKRA

Il Granato Rodolite viene associato a:

  • elemento fuoco, che riguarda la sfera dell’energia e della forza maschile: coraggio, volontà, purificazione, conquista;
  • primo chakra Muladhara (Radice).

Nel prossimo articolo torneremo a parlare dei metalli preziosi.

Abbiamo già visto quali sono, le loro caratteristiche e le leghe usate in gioielleria; ora impareremo a riconoscerli.

Se volete essere informati in anteprima sugli articoli pubblicati, sui nuovi gioielli disponibili, gli eventi e tutte le novità, ISCRIVETEVI ALLA NOSTRA NEWSLETTER.